Battistella: in prima linea aspettando le Olimpiadi

Davide Battistella, presidente Fasi, la federazione di arrampicata sportiva che avrebbe debuttato alle Olimpiadi di Tokyo, ora previste per il 2021, ora si trova in prima linea come medico a La Spezia.

“Siamo esposti a un pericolo invisibile. Oltre 70 professionisti hanno sacrificato la propria vita e il sistema sanitario ha perso preziose risorse. Siamo come i militari al fronte: consociamo bene i rischi del mestiere. Ma oggi la prima linea è indebolita, con il rischio di riversare tutto negli ospedali”

Davide Battisella all’ANSA

Preoccupato per la situazione, che affronta con responsabilità anche in casa attuando le più minuziose accortezze per evitare qualsiasi rischio di contagio, pensa a Tokyo con un pensiero chiaro:

Il rinvio dispiace ma era obbligato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *